Calogero Marrone

Giusto tra le nazioni

Calogero Marrone, capo dell’Ufficio Anagrafe del Comune di Varese, morì a Dachau il 15 febbraio 1945, dopo essere stato denunciato alle SS dal podestà. Aveva consentito a centinaia di ebrei ed antifascisti di mettersi in salvo fornendo loro documenti falsi. In scena passaggi significativi della vita di Marrone, adattati dal libro “Un eroe dimenticato” di F. Giannantoni e I. Paolucci. Presenti anche le lettere originali scritte da Marrone ai famigliari durante la prigionia, con canzoni dell’epoca dal vivo. Una storia toccante e intensa che vale la pena di raccontare.

Venerdì 19 Gennaio 2018, ore 21
Teatro Santuccio

Una produzione TEATRO DUSE BESOZZO
Testo di Stefano Moreni
Compagnia Duse
Voce di Arianna di Claudio
Regia di Silvia Sartorio
Scene di Sara Cremona

2018-03-17T10:15:38+00:00