L5-S1 UNA STORIA NATURALE

L5-S1 sono le coordinate del dolore. Una malformazione genetica alla colonna vertebrale costringe una donna a sottoporsi a ripetute visite mediche e a condurre una vita fatta di limitazioni. Il tentativo di esprimersi si risolve in immagini, dove le parole non riescono ad arrivare. L’azione si svolge durante una risonanza magnetica, un tempo in cui il pensiero della protagonista prende spazio e le consente di uscire da quel luogo. In scena una donna, il tecnico di laboratorio, qualche oggetto che porta altrove, e un pianoforte. La musica, la letteratura, l’ironia sono gli strumenti che accompagnano la necessità della mente di attenuare il dolore del corpo e di affrontare la relazione con gli altri. Come si fa a dire agli altri ciò che non riusciamo ad esprimere a noi stessi?

Venerdì 8 Maggio 2020, ore 21:00
Teatro Gianni Santuccio

con Alessia Vicardi
testo Michela Tilli e Alessia Vicardi
regia Chiara Petruzzelli e Alessia Vicardi
musiche Flavio Aster Bissolati

2019-10-23T01:22:37+00:00